News ed eventi

10 ottobre 20163News

Tableau de mariage, idee e consigli

Tableau de mariage, idee e consigli

10 ottobre 2016 3
villa_post-1200x1200.jpg

Con fiori, cornici o grappoli? Liberate la vostra fantasia realizzando uno splendido tableau de mariage

Una delle principali preoccupazioni per gli sposi è decidere la disposizione dei posti durante il pranzo o la cena organizzati per celebrare il giorno del matrimonio. Bisogna considerare le parentele, le età, le antipatie e simpatie degli ospiti, cercando di accontentare tutti i presenti. Circa un mese prima della cerimonia inizierete a segnare un prospetto momentaneo, che sarà poi rivisto qualche giorno prima del matrimonio considerando le disdette e le aggiunte dell’ultimo minuto. Ma una volta decise le disposizioni, in quale modo comunicherete le vostre decisioni agli ospiti? Attraverso il cosiddetto tableau de mariage, un tabellone decorato comprendente i nomi e i posti degli invitati.

In primis sappiate che il vostro tableau dovrà essere coordinato con lo stile che avrete scelto per celebrare tutto il matrimonio e, ovviamente, dovrà essere in tema anche con la location designata per festeggiare il giorno del fatidico Sì. Se, quindi, avete organizzato un ricevimento shabby chic ricordate che potrete usare un tabellone bianco, decorato con una serie di cornici, anch’esse chiare, ma di forme e dimensioni differenti, che segneranno all’interno i nomi degli invitati scritti in corsivo. Tra una cornice e l’altra potrete abbellire lo sfondo aggiungendo delle camelie o delle rose.

tableaudemariage_villafeanda

Se, invece, avete organizzato una cerimonia abbastanza classica, potrete allora scrivere i nomi direttamente sul tableau dividendo i vari tavoli con dei nastri colorati, della stessa tonalità scelta per arredare tutta la sala dove mangerete.

Festeggerete all’aperto? In questo caso potrete inserire delle pergamene con i nomi degli invitati all’interno di tanti piccoli vasi oppure potrete intrecciare un filo di spago intorno a un albero e appendervi con delle mollette una serie di cartoncini, tanti quanti saranno i tavoli che accoglieranno i presenti.

Ricordate sempre di utilizzare il tabellone di base come se fosse una tavolozza sulla quale dipingere le vostre idee. Il fil rouge del vostro matrimonio sarà il mondo marino? Dipingetelo di azzurro e decoratelo con conchiglie. Il tema principale saranno le capitali europee? Utilizzate come base una cartina dell’Europa e chiamate i tavoli ‘Roma’, ‘Parigi’, ‘Berlino’ e così via. Se i vini sono la vostra passione, impiegate tappi di sughero e grappoli per indicare i posti. Date libero sfogo alla vostra fantasia o, in alternativa, contattateci e la nostra Wedding Planner vi proporrà una miriade de tableau de mariage originali e personalizzati.